Everglades

Quasi tutta la parte finale della penisola della Florida, dal lago Okeechobee fino alla costa sud è coperta da una immensa palude chiamata Everglades.

Si presenta come un larghissimo fiume poco profondo che copre una superficie larga quasi 60 km e lunga 160.
La maggior parte del Parco Nazionale delle Everglades è sommersa da meno di 30 cm di acqua e coperta da prati di erba quasi sempre alta. Non a caso si usa definire le Everglades come il “mare di prato”.

Le Everglades sono facilmente raggiungibili da Miami (da qui partono numerose visite guidate ad una modica cifra), mentre ci sono due autostrade che le tagliano in due, connettendo le due coste della Florida.
Al suo interno sono presenti anche delle riserve indiane, perlopiù dedite al turismo e alle visite guidate.
Impressionante è la fauna: il Parco ospita migliaia di coccodrilli e numerosi specie di uccelli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>